16 Modi per perdere peso (dimagrire) in modo facile e veloce.

Vuoi perdere peso (dimagrire) velocemente e facilmente. Segui questi meravigliosi consigli

E' possibile perdere peso (dimagrire) senza sforzo, semplicemente mettendo in pratica alcuni suggerimenti, trucchi e consigli. Questi consigli possono essere usati per perdere qualche chilo di troppo, ma anche come parte di un piano alimentare per vivere meglio. Vedremo dei soppressori naturali dell'appetito , bruciatori di grassi, ecc. Scopri tutto quello che c'è da sapere perde peso senza sforzo.

16 modi per perdere pesojpg

1. Mangiate una mela 20 minuti prima di ogni pasto

La mela è un soppressore naturale dell'appetito. Mangiare una mela 20 minuti prima del pasto farà ridurre notevolmente l'appetito. Quindi meno appetito = Tante calorie in meno.

2. Mangiate in un piatto da dessert

Quando servite il pranzo o la cena, vedere una piccola porzione nel mezzo di un piatto grande può essere scoraggiante e deprimente. Quindi prendete un piatto più piccolo e riempitelo. In questo modo mangerete porzioni più piccole mentre vedrete un piatto pieno e completo, che di sicuro ha un'altro effetto per il morale!

3. Mangiate lentamente equivale a mangiare di meno

Da quando lo stomaco è pieno a quando il cervello registra questa informazione facendovi avvertire il senso di sazietà, passano da 15 a 20 minuti. Pertanto, se mangiate velocemente, mangerete sicuramente più del necessario. Di sicuro potete evitare di mangiare troppo prendendovi 25-30 minuti per finire il vostro pasto. Si usa dire che mentre si mangia non si parla! In genere chi lo dice ha sempre qualche chilo in più. Mentre si mangia escono le conversazioni più piacevoli. Godetevi l'atmosfera rilassata per parlare di più e mangiare lentamente, anche gustando appieno ogni boccone.

4. "Fai colazione come un re, un pranzo da principe e una cena da povero"

La colazione è indispensabile. Se non si fa la prima colazione, arriverete affamati a pranzo e mangerete troppo cibo per una sola volta e questo porta sempre all'immagazzinamento di grasso.Se fate una buona colazione, a pranzo mangiare normalmente e la sera potrete mantenervi più leggeri evitando di andare a fare anche un ulteriore spuntino di mezzanotte ( se mangiate di notte, il corpo immagazzinerà grasso). Non saltate i pasti! Il metabolismo rallenta e il corpo credendosi in carestia cercherà di immagazzinare grassi appena possibile.

5. Bevete un bicchiere pieno d'acqua 20 minuti prima di un pasto

Come la mela, l'acqua è un soppressore naturale dell'appetito. Questo trucco vi consentirà di non eccedere con il cibo. Un trucco semplice, sempre alla mano e non costa niente ma non per questo dovete sottovalutarlo.

6. Annotate tutto ciò che mangiate per una settimana

Questo suggerimento vi darà una chiara idea di quanto mangiate. Potreste rimanere molto sorpresi, non dimenticate di annotare tutti i piccoli extra: barrette di cioccolato, soda, formaggio,ecc) E come un giochino ma vi aprirà gli occhi e vi renderà più coscienti e responsabili.

7. Godetevi la prima colazione

Voglio tornare su questo punto perché spesso viene trascurato, la colazione è il pasto più importante. È essenziale evitare spuntini calorici durante la mattina.
La colazione è generalmente troppo dolce, cercate di utilizzare anche cibi salati. Infatti, per tanto tempo, la colazione era fatta con cibi salati o comunque non dolci. La colazione è diventata più dolce sotto l'influenza dell'industria dello zucchero. Una colazione dolce e salata è l'ideale per sentirsi sazi tutta la mattina senza cedere alle tentazioni di alimenti troppo calorici. Frutta secca (mandorle, datteri, albicocche secche, ecc.), Farina d'avena, un uovo in camicia o sode, tacchino ecc..saranno i vostri migliori amici per la prima colazione.
Tuttavia sarebbe ideale fare un piccolo spuntino a metà mattinata per mantenere attivo il metabolismo. Nello stesso tempo, vorremo limitarci ad alimenti adatti, come il tè verde (ne parleremo nel punto successivo) o caffè, 1 frutta.

8. Bevete tè verde

Il tè verde è noto da tempo per la sua capacità di promuovere lo smaltimento di grasso e quindi la perdita di peso. Tuttavia, come il caffè, non abusatene perché provoca insonnia e nervosismo.

9. Spezie a volontà (Peperoncino, paprika, pepe, cannella, ecc.)

Nei vostri pasti, per insaporire utilizzate meno grassi (olio, burro), utilizzate invece le spezie che sono in grado di bruciare i grassi e sono senza calorie. Le spezie come la paprika, peperoncino, pepe, zenzero, cannella, ecc.. aumentano la termogenesi, permettendo al corpo di bruciare più calorie anche a riposo.Per esempio potete mangiare una fetta di pollo speziato con curry, pepe nero e un goccio di limone invece di cucinarlo con olio o burro. Risparmierete molte calorie senza rinunciare al gusto.

10. Bevete acqua regolarmente durante il giorno

Preparare una bottiglia da 1,5 - 2 litri di acqua al mattino e bevete regolarmente durante il giorno. Questo ridurrà di molto gli spuntini e la quantità di generale di cibo assunto durante la giornata.

11. Mangiate la minestra prima dei pasti

E' chiaro che se applicate questo consiglio, non dovete mangiare la mela o viceversa. Le minestre sopprimono l'appetito e vi consentirà di mangiare porzioni più piccole. In commercio vi sono minestre pronte e comode da utilizzare ma prestate attenzione in quanto alcune contengono troppo latte, formaggio, burro, patate e sale. Se volete essere sicuri di consumare una minestra con poche calorie, preparatela voi stessi.

12. Smettete di mangiare quando non avete più fame

Contrariamente a ciò che si ripete ai bambini, non dovete per forza finire il piatto. Quando mangiate, prestate attenzione ai segnali di sazietà. Quasi sempre si continua a mangiare anche da sazi. Magari perché la pietanza è buona o perché vogliamo finire il piatto, o perché non ce ne rendiamo conto o perché siamo distratti dalla tv. Questo è un punto molto importante. A volte ci sediamo a tavola senza che abbiamo fame, eppure mangiamo tutta la cena. Dobbiamo mangiare solo quando abbiamo fame e smettere di mangiare non appena ci sentiamo sazi.

13. Bevete tisane drenanti

A volte, almeno in parte non è un problema di grasso, ma di peso, causato dalla ritenzione idrica nelle gambe, caviglie, dita, pancia e / o gonfiore del viso ecc... Questo può essere un problema occasionale nei periodi di gravidanza, o durante le mestruazioni o anche un problema continuo. Il tè verde e altre tisane possono essere i vostri migliori alleati drenanti. Preparate un termo contenitore con tisane di tarassaco, gambo di ciliegio , gramigna, ortica, tè verde, ecc. e bevetene regolarmente tutto il giorno. Vi sentirete subito molto meno gonfi.

14. Installate un'applicazione sul vostro smartphone che conta le calorie

Molte persone hanno difficoltà a stimare le calorie di cui hanno bisogno e quelle che consumano. Per esempio, una donna ha bisogno di 1800-2500 calorie al giorno a seconda della sua altezza, il peso e l'attività fisica svolta. Controllare il numero di calorie di cui avete bisogno, sarà più facile con un calcolatore di calorie . Potrete trovare molte applicazioni per smartphone dedicate a contare le calorie di tutti i cibi che mangiate, questo vi darà un'idea molto più chiara del lavoro da fare.

15. L'attività fisica senza praticarla in modo regolare!

Questo consiglio è soprattutto per coloro che non hanno la voglia o il tempo per praticare uno sport. L'attività fisica è essenziale, quindi seguite questi semplici suggerimenti per muovervi di più.

  • Evitate di prendere l'auto se dovete andare in un posto vicino, oppure posteggiatela distante e fate un po di strada a piedi!
  • Preferite le scale all'ascensore (a meno che non vivete in cima a un palazzo di 20 piani).
  • In autobus scendete una o due fermate prima e fate una passeggiata per arrivare a destinazione.
  • Godetevi la domenica camminando in un parco o in un bosco
  • Con un pò di buon senso troverete molte altre opportunità per muovervi di più.


16. Non morite di fame!

Anche se può suonare paradossale, per perdere peso (dimagrire), dovete mangiare! Se digiunate improvvisamente, non appena tornate ad un regime alimentare normale, il corpo, che crede di essere stato in carestia, immagazzinerà grasso per affrontare la prossima carestia.