Anemia in gravidanza: Cosa prendere? Cause sintomi e cure

L'anemia in gestazione. Cosa fare e cosa mangiare

L'anemia è estremamente comune nelle donne in gravidanza, Per questo vogliamo fare luce su questo argomento per capirne le sue cause per sapere cosa fare quando l'anemia si presenta in gravidanza.

anemia-1200x640jpg

Quanto è comune avere l'anemia durante la gravidanza?

È molto comune. In realtà, gli esperti stimano che circa il 95% delle donne in gravidanza soffrono di anemia.

Qual è la causa principale dell'anemia in gravidanza?

L'Anemia è causata da una diminuzione dei valori del ferro nel corpo.
In gravidanza la quantità di sangue nel corpo della madre aumentata del 50%, Davvero molto! Quindi il ferro presente viene diluito per tutto il sangue. Questo processo rende il corpo più bisognoso del necessario di ferro, al fine di produrre emoglobina per tutto quel sangue in più che serve sia per la placenta che per il bambino.

Altre cause dell'anemia possono anche essere:

  • La mancanza di acido folico
  • La mancanza di vitamina B12


Perché è importante un giusto livello di ferro?

Il ferro è un minerale essenziale per la produzione di emoglobina, che è una proteina presente nei globuli rossi ed è responsabile del trasporto di ossigeno ad altre cellule del corpo.

Come capire se avete l'anemia? I sintomi dell'anemia sono:

  • Pallore
  • Stanchezza
  • Tachicardia
  • Spossatezza

Tuttavia in molti casi di lieve anemia in gravidanza, non si percepisce alcun sintomo. Per determinare se soffrite di anemia o no, è necessario effettuare degli esami del sangue per diagnosticare l'anemia con certezza.


Qual è la cura per l'anemia in gravidanza? Cosa prendere?

I rimedi per per l'anemia in gravidanza sono principalmente due:

  • Il primo è costituito da integratori vitaminici. Il vostro ostetrico vi indicherà, qual è la dose giornaliera di ferro da assumere per eliminare l'anemia.
  • Il secondo consiste nel mangiare alimenti ricchi di ferro.