Carboidrati nella dieta per dimagrire: Bisogna eliminare pane e pasta per perdere peso? 5 motivi per non eliminarli

Carboidrati, amici o nemici del dimagrimento

Quando si inizia una dieta per dimagrire, è molto comune eliminare i carboidrati come pane, pasta ecc.. La cosa migliore invece per ottenere buoni risultati e quella di di ridurre la quantità di carboidrati senza eliminarli del tutto. Per dimostrarvi che è la cosa migliore, mettiamo in evidenza cinque motivi per non rimuovere i carboidrati dalla vostra dieta per perdere peso.

HeaderArticle1910_Tisch Kohlenhydrate Nudeln Brot Mehljpg

5 motivi per non eliminare i carboidrati in una dieta per perdere peso

  1. I carboidrati facilitano la dieta, in quanto sono facili da trovare e molto versatili da preparare. Cioè, se togliamo i carboidrati dalla dieta, dobbiamo pensare a a come sostituirli e con che cosa. Mentre possiamo includere una moderata quantità di questi alimenti, come pane, farina d'avena o cereali, in questo modo è più facile preparare i pasti del nostro piano di perdita di peso. Questo aspetto non va sottovalutato. Con una dieta facile da seguire si ottengono più risultati. 
  2. I carboidrati favoriscono il rilascio di serotonina, una sostanza che dona una sensazione di piacere e appagamento. Questa sostanza ci rilassa e ci aiuta a migliorare il nostro umore. Pertanto, i carboidrati sono essenziali per perdere peso senza perdere l'umore e senza incorrere in stati d'ansia. Quindi è meglio includere i carboidrati nella vostra dieta.
  3. I carboidrati preservano la massa muscolare. Se eliminiamo completamente i carboidrati dalla dieta, i grassi e le proteine del nostro corpo, cominciano ad essere utilizzati come fonte di energia, in questo modo si verifica un catabolismo muscolare indesiderato. I muscoli vengono letteralmente disgregati per essere usati come fonte energetica.
  4. Eliminare i carboidrati rende le persone inadatte a mangiare nella società, perché i carboidrati, si trovano ampiamente in alimenti popolari come pane, pasta, riso o altro. Pertanto, vi renderebbe privi di condividere un pranzo a casa di un amico o di unirvi a tavola con la famiglia o di andare fuori a cena.
  5. I carboidrati contribuiscono alle prestazioni mentali, perché sono il substrato energetico per eccellenza che utilizza il cervello. La presenza di carboidrati nella dieta, anche in piccole quantità, favorisce il corretto funzionamento del cervello, e aiuta a mantenere la concentrazione e l'attenzione in ogni momento della giornata.

Ricordate che per dimagrire non è necessario per eliminare i carboidrati dalla dieta, ma si possono ottenere buoni risultati e altri vantaggi se consumate regolarmente alimenti contenenti questa sostanza in quantità moderate. Tuttavia è buono fare una distinzione tra carboidrati buoni e carboidrati cattivi.
Non dimenticate questi cinque motivi per non eliminare i carboidrati dalla vostra dieta per perdere peso e in modo sano, completa ed efficace nel tempo.