Cibi e alimenti alcalini (alcalinizzanti) e acidi (acidificanti).

Ecco una lista di alimenti alcalini (alcalinizzani) e Acidi (acidificanti).

In questo articolo vi darò un elenco dettagliato di alimenti alcalini (alcalinizzanti) e acidificanti, in modo che possiate seguire una dieta alcalina o alcalinizzante. Per Dieta alcalina si intende una dieta ricca di cibi alcalini, che compensano gli effetti di alimenti acidi (acidificanti). Una dieta molto efficace, più che una dieta, un rimedio per combattere il cancro (tumore), cellulite, gastrite e altre malattie.

alimenti alcalinijpg

Gli alimenti acidificanti sono pericolosi per la salute

Gli alimenti acidificanti sono quelli che producono la sensazione di pesantezza, mal di testa, nervosismo e bruciore di stomaco. Inoltre, l'acido in eccesso potrebbe causare varie malattie alimentari e alcune malattie degenerative croniche. I cibi acidi provocano acidosi e lasciano residui nel corpo con numerosi effetti collaterali sulla digestione. Aumentano il senso di stanchezza e alterano le funzioni del corpo. Al fine di neutralizzare questi effetti collaterali e indesiderati, è possibile aumentare l'assunzione di cibi cosiddetti "alcalini".

Regime alimentare alcalino

Si tratta di un regime alimentare che ha effetti positivi su tutti i livelli. I risultati sono veloci (se si rispetta il regime almeno per poche settimane): il peso ritorna alla normalità, la mente è chiara e focalizzata, il corpo riacquista gradualmente la salute, aumenta la gioia di vivere.
La regola è semplice: dobbiamo stare attenti ad includere nel nostro menù quotidiano il 75-80% di cibi alcalini.
Ci sono molte liste alimentari di cibi alcalini su Internet, alcune sono contraddittorie, poiché sono basati su diversi metodi per misurare l'acidità dei cibi (pH alimenti). Alcune di queste misurano l'acidità degli alimenti prima di essere consumati, altri (come la lista qui sotto) misurano il loro effetto sul corpo.

Cibi o alimenti alcalini (alcalinizzanti)

Verdure e legumi

Asparagi, Broccoli, Peperoncino, Chilli / pepe, Zucca / Zucchine, Dente di leone, Piselli, Fagiolini, Fagioli, Spinaci, Cavolo, Erba cipollina, Indivia, Bietola, Patate dolci, Coriandolo, Basilico, Cavolini di Bruxelles , Cavolfiore, Carote, Barbabietola rossa, Melanzana, Aglio, Cipolla, Prezzemolo, sedano, Cetriolo, Crescione, Lattuga, Grano, Patate novelle, ravanello, Lenticchie.

Frutta e cereali

Avocado, Limone, Pompelmo, Noce di cocco fresca, Cereali, Amaranto, Grano saraceno, Riso integrale, Salvia, Kamut (grano antico kamut), Quinoa (grano originario del Sud America), Il farro, Soia, Mandorle, Seme di lino, Semi di zucca, Semi di sesamo, Semi di girasole.

 Oli

Olio di avocado, olio di cocco, Olio di lino, Olio d'oliva.

Germe di semi

Germe di soia, Germogli di erba medica, Germogli di Amaranth, Germogli di broccoli, Germogli di fieno greco, Germogli di Kamut, Germogli di fagioli mung, Germogli di Quinoa, Germogli di ravanello, Germogli di Farro.

I cibi o alimenti acidi (acidificanti)

Carne e pesce

Bacon, Manzo, Carne in scatola, Agnello, Aragosta, Cozze, Ostrica, Maiale, Coniglio, Salsiccia, Gamberi, Tonno, Tacchino, Vitello.

Latticini e uova

Burro, Formaggi, Latte, Siero del latte, yogurt, uova.

Dolcificanti artificiali

Dolcificanti artificiali, Sciroppo di mais, Fruttosio, zucchero raffinato, Saccarina, Saccarosio, Miele, Sciroppo d'acero.

 Frutta

Mele, Albicocche, Mirtilli, Uva, Mango, Pesche, Pere, Susine, Uva passa, Lamponi, Fragole, Frutta tropicale, Frutti di bosco, Melone, Mirtilli, Arance, Ananas, Prugne.

Oli

Olio per friggere, Olio solido (margarina), Olio esposto al calore, luce o aria.

Bevande

Alcool, Tè nero, Caffè, Succhi di frutta pastorizzati, Cacao, Bevande energetiche, Cola, L'acqua del rubinetto, Latte, Tè verde, Bevande decaffeinati.

 Altro

Funghi, Miso (prodotto di soia giapponese),Pane bianco, Pasta, Riso bianco, Cioccolato, Patatine fritte, Pizza, Biscotti, Sigarette, Farmaci, Caramella, Arachidi, Pistacchi, Noccioline, Noci del Brasile, Castagne.

Salse

Maionese, Ketchup, Senape, Salsa di soia, Sottaceti, Aceto, Tabasco, Salsa tamari, Salsa wasabi

Raccomandazioni:


  • 1. I frutti sono considerati acidificanti a causa del loro alto contenuto di zucchero. Tuttavia, non deve essere evitata completamente nella dieta alcalina. E consentito un frutto giornaliero.
  • 2. Alcuni alimenti, anche se acidi in un primo momento, tuttavia, hanno un effetto alcalino sul corpo: Per esempio limoni e pomodori.
  • 3. Le salse sopra menzionate che sono acidificanti, possono tuttavia essere consumate come parte degli alimenti acidi consentiti che sono il 20-25%.
  • 4. Il Tè e il caffè sono acidificanti, potete sostituirli con tutte le tisane che sono alcaline (tranne tè verde).
  • 5. Il pane è difficile da sostituire per alcune persone. Potete utilizzare quello senza glutine o lievito.
  • 6. Idratazione! L'Idratazione è l'elemento principale della dieta alcalina. L'acqua del rubinetto viene acidificata, e contiene molte sostanze indesiderate nel corpo (pesticidi, metalli pesanti, fluoruri, ecc). Usate l'acqua in bottiglia, ma prima leggere l'etichetta e cercare l'acqua con pH sopra 7.5.