Cibi e alimenti da evitare per chi ha il colesterolo alto

Gli alimenti ad alto contenuto di colesterolo

Se avete il colesterolo alto, è necessario cambiare la vostra dieta. Ma sapete come? Sapevate che alcuni grassi possono abbassare il colesterolo? Scoprite quali sono i cibi grassi che possono abbassare il colesterolo nel sangue. E quali sono i grassi che invece sono da evitare.

rimedi-naturali-colesterolo-alto-1jpg

È vero, quando si ha bisogno di abbassare i livelli di colesterolo, si deve smettere di mangiare cibi grassi. Ma dove sono? La maggior parte non si vede negli alimenti. La maggior parte del grasso che si mangia è nascosto nel cibo. E' importante scoprire dove si trovano i grassi buoni e quelli cattivi prima di pianificare la vostra dieta per abbassare il colesterolo.

Il grasso visibile

Gran parte del colesterolo che si trova nei prodotti di origine animale:

  • Carni, soprattutto rosse, bacon (pancetta) e pelle di pollo
  • Tuorli d'uovo
  • Prodotti lattiero-caseari grassi come formaggi, latte e yogurt
  • Organi di animali come il fegato

Ci sono anche alimenti che sono composti solo da grasso, e che possono essere sia di origine animale e vegetale:

  • Burro
  • Margarina
  • Oli
  • Grassi animali come il lardo


Questi grassi sono raggruppati in tre tipi:

  1. Grassi saturi (cattivi): Sono i grassi che a temperatura ambiente sono solidi, come il grasso degli oli a base di carne, burro, strutto di maiale, e olio di palma.
  2. I grassi trans (cattivissimi): Sono così chiamati perché degli oli vegetali (grassi) e vengono trasformati attraverso un processo di idrogenazione catalitica per far conservare il cibo più a lungo.
  3. I grassi insaturi (buoni): Questi sono i grassi che sono liquidi a temperatura ambiente, come l'olio d'oliva, di girasole o mais.

Non tutti i grassi sono nocivi, anzi molti sono necessari. Ma ogni eccesso è un male e quindi bisogna controllarli. Per abbassare il colesterolo, si devono evitare i grassi saturi e grassi trans. Quelli Insaturi, al contrario, possono portare un beneficio. Si devono limitare i grassi trans il più possibile.


Delle calorie totali di un giorno, circa il 20 / 35% devono provenire dal grasso, ma la maggior parte dovrebbe essere insaturo, come pesce (salmone), noci e oli vegetali, che sono grassi sani. Va bene anche un po di carne o pollame (scegliete carne magra) o latte (scegliete quello a basso contenuto di grassi o addirittura senza grassi).

Il grasso nascosto

La cosa più difficile da fare in una dieta per abbassare il colesterolo è sapere dove si trova il grasso nascosto. Molti sono difficili da rilevare perché sono parte del cibo o perché sono stati usati per la preparazione.
I grassi saturi si trovano in tutti gli alimenti che sono stati preparati con lardo, latte intero, formaggio e uova. Se la prima cosa che vi viene in mente sono le patatine fritte, pizza, pollo fritto, avete ragione. Ma c'è molto di più ... dolci, gelati, salse, contengono grassi saturi.
I grassi trans invece sono nascosti in tutti gli alimenti che utilizzano la margarina per la loro preparazione, come cracker e dolci, torte (dolci) e snack dolci deliziosi di ogni genere.
 

Inoltre, sulle etichette dei prodotti che si acquistano, bisogna verificare la quantità di entrambi i tipi di grassi. E non fidatevi delle diciture "basso contenuto di colesterolo", anche li può esserci un alto contenuto di grassi saturi.
Se avete il colesterolo alto non potete mangiare tutto il cibo come prima, giusto? Almeno per un po, il primo passo per abbassare il colesterolo, è, prestare attenzione alla qualità e non alla quantità dell cibo.