Come ottenere un'abbronzatura perfetta e sicura. Abbronzarsi nel modo giusto

Il modo corretto di abbronzarsi? Conoscere i rischi per un'abbronzatura sana.

Nessuno ha detto che bisogna aspettare l'estate per ottenere un'abbronzatura perfetta. Se avete il lusso di andare in vacanza questa estate, vi consiglio di imparare come ottenere un'abbronzatura perfetta ed evitare di friggervi come delle patatine fritte. Se divenite vittime del sole causandovi ustioni e scottature varie, l'unica cosa che farete durante la vostra vacanza è di stare a guardare l'acqua del mare dalla finestra della vostra camera d'albergo.

 I rischi dell'abbronzatura

Con i rischi insiti nell'esposizione della pelle al sole, oggi, non c'è modo di abbronzarsi in totale sicurezza, ma ci sono modi per abbronzarsi nel modo più sicuro possibile e ridurre al minimo i rischi di esposizione al sole. Il sole rappresenta la vita, ma se non si prendono le precauzioni necessarie quando ci si abbronza, allora si va incontro a probabili rischi, tra cui:

  • - Il cancro della pelle
  • - prematuri segni di invecchiamento, come le rughe, macchie solari e la pelle cascante.
  • - scottature dolorose

Qui elenco alcuni modi per aiutarvi ad ottenere un'abbronzatura perfetta, riducendo al minimo il rischio.

Protezione solare acquistabili a prezzi più vantaggiosi online

  • Usate la protezione solare. Abbronzarsi senza protezione e come fare immersioni subacquea senza maschera? La Protezione solare ha un fattore SPF, che è un numero riportato sul prodotto in proporzione all'efficacia di protezione dai raggi ultravioletti (la resistenza della barriera) UV dannosi del sole, più alto è il numero più siete protetti. La crema solare è uno scudo, forte, che letteralmente isola la pelle dalla maggior parte dei raggi UV del sole. Ciò significa che la protezione solare consente comunque di ottenere un abbronzatura; rende solo abbronzatura più graduale e si evitano le scottature e si limitano di gran lunga i rischi sopra elencati.
  • Applicare nuovamente. Per una buona efficacia, dovete applicare la protezione solare circa 20 minuti prima di esporvi al sole, e ri-applicare se si va in acqua, anche se la crema è impermeabile o idrorepellente.
  • Non usare olio per bambini. Applicare l'olio per bambini per abbronzarsi e come se state letteralmente chiedendo al sole di friggervi la pelle, incrementando di gran lunga i rischi per la vostra salute. Ne vale la pena?
  • Non bruciarti. Parlando di ustioni, molte persone credono erroneamente che, anche se si scottano al sole, la scottatura svanirà lasciando spazio ad una bella abbronzatura. Questo non potrebbe essere più falso. Scottarsi farà sì che la pelle diventerà tutta a bolle e a chiazze (dato che una scottatura significa aver rotto i vasi sanguigni), e la vostra pelle inizierà a staccarsi dopo qualche giorno.

Consigli per evitare le ustioni da abbronzatura:

  • - Evitare di esporsi al sole nelle ore di punta: dalle 10/11:00 alle 16:00
  • - Coprirsi bene ed evitare di indossare abiti di colori scuri nelle ore sopra indicate
  • - Utilizzare la protezione solare anche in acqua (in realtà l'acqua attira di più il sole)

Pensate al graduale. L'atteggiamento migliore quando si tratta di abbronzatura, è pensare al graduale. Non sarà possibile ottenere un buona abbronzatura in un giorno, ma la otterrete dopo diversi giorni di esposizione al sole. Non esagerate - un astice umana non sembra attraente a nessuno.


Come si fa a mantenere l'abbronzatura?

Creme idratanti

Una volta che siete abbronzati molto probabilmente non volete che il colore dorato a scompaia una volta tornati a casa. Al fine di mantenere l'abbronzatura il più possibile, potete applicare una crema idratante ogni giorno (anche due volte al giorno), in tutto il corpo. Ciò prolungherà la durata della vostra abbronzatura.

Lampade abbronzanti o docce e lettini solari

Le lampade abbronzanti sono un buon modo per ottenere una base prima che ci si esponga al sole per abbronzarsi naturalmente. Ora sono alla portata di tutti e si possono acquistare online, puoi vedere qui qualche esempio.Si può tenere sotto controllo la durata dell'esposizione e l'intensità dei raggi UV. Potete andare in un salone di bellezza un paio di volte prima di andare al mare, per ridurre la probabilità che la vostra carnagione pallida vi porti ad ustioni una volta esposti al sole.
Nota: è necessario indossare la protezione solare o crema solare anche dopo il raggiungimento di una base di abbronzatura, perché è ancora possibile ustionarsi senza le necessarie precauzioni.
Inoltre, al fine di mantenere l'abbronzatura una volta tornati dalle vacanze, potete fare delle lampade per prolungare il colore ed evitare a di tornare pallidi come Casper il fantasma amico.

Creme autoabbronzanti

Il modo più sicuro per ottenere una abbronzatura è quello di utilizzare creme, anche se molti credono che esteticamente non rende molto. Qui potete vederne molti tipologie eleggere le recensioni per fare acquisti consapevoli e non buttare via soldi.
Ci sono diversi modi per utilizzare un autoabbronzante senza ritrovarsi a chiazze e arancioni: Assicuratevi di utilizzare un auto abbronzante che ha un colore visibile (crema non trasparente o gel), in modo che potete effettivamente vedere dove la state applicando. Prima provatelo su un piccolo punto del corpo, e assicuratevi che la pelle è completamente asciutta prima dell'utilizzo, e preferibilmente, esfoliare la pelle prima dell'applicazione (per rimuovere le cellule morte della pelle).
Ci sono molte precauzioni da prendere prima di utilizzare un autoabbronzante, per questo è bene vedere tutte le avvertenze del prodotto, tuttavia è ancora più sicuro dell'abbronzatura naturale. Affidatevi a marche rinomate.


In conclusione la chiave per ottenere l'abbronzatura perfetta è la moderazione: non esagerate. Un'abbronzatura perfetta e sicura richiede pazienza. Basta ricordarsi che proteggere se stessi e i propri cari dai rischi legati all'abbronzatura, è la cosa più importante.