Curva glicemica o test del glucosio in gravidanza quando si fa e a cosa serve?

Il test del glucosio e diabete gestazionale

Circa il 4% delle donne in gravidanza soffre di diabete gestazionale , che, in termini semplici, vi è un eccesso di zucchero (glucosio ) nel sangue. Non solo perché mangiate tanti dolci, il diabete gestazionale è si verifica quando il corpo non è in grado di elaborare l'insulina, quindi il glucosio si accumula nel sangue perché non viene lavorato e metabolizzato.

SCOPRI: TUTTO QUELLO CHE TI SERVE PER IL TUO BAMBINO SU AMAZON

Il problema del diabete durante la gravidanza interessa direttamente il vostro bambino

Ad esempio, potrebbe diventare troppo pesante per l'età gestazionale ed essere così a rischio di lesioni durante la nascita o richiedere un taglio cesareo. Il tuo bambino potrebbe avere problemi di regolazione dell'insulina dopo la nascita, che necessitano di terapia o soffrire di complicazioni respiratorie e avere la tendenza a sviluppare l'obesità infantile e il diabete.

Il test del glucosio o curva glicemica in gravidanza quando si fa?

Il test per diagnosticare il diabete gestazionale è semplice. Si chiama test di tolleranza al glucosio o curva glicemica e si esegue a sei mesi di gravidanza (tra le settimane 24 e 28). In primo luogo il medico o il laboratorio ti dà una bevanda molto dolce, seguita da un esame del sangue un'ora più tardi, in modo da poter misurare i livelli di residui nel sangue e la capacità delle cellule di elaborare il glucosio. Non è complicato, ma è molto importante.
Per essere considerato normale, il livello di zucchero nel sangue dovrebbe essere di 140 mg / dL o meno, secondo le linee guida della National Library of Medicine degli Stati Uniti, ma il medico può interpretare meglio i risultati in base alle norme specifiche nel vostro caso etnia.