Dieta in Gravidanza: Cosa mangiare e non mangiare? L'alimentazione corretta per il benessere del feto.

Come mangiare durante la gravidanza

La gravidanza è una fase importante nella vita. Sono mesi in cui le donne dovrebbero prendersi cura di se e del bambino in modo speciale. Pertanto, la salute della madre e del bambino dipendono fortemente cibo (dieta) che di assume durante la gravidanza.

SCOPRI: TUTTO QUELLO CHE TI SERVE PER IL TUO BAMBINO SU AMAZON

La gravidanza non significa che la madre dovrebbe mangiare di più, ma dovrebbe farlo più spesso con tanti piccoli pasti durante la giornata Se di solito mangiate tre o quattro volte al giorno, dovete mangiare la stessa quantità di cibo in 8 o 9 pasti. Ad esempio prendete uno yogurt o un pezzo di frutta tra la colazione e il pranzo.


Per garantire alimenti buoni da includere nella dieta, mangiate alimenti che contengono tutti i nutrienti di base. Frutta, verdura, cereali, carne e pesce (ben cotti per evitare la toxoplasmosi), e uova non dovrebbero mancare nel carrello della spesa. Molte donne incinta si sentono più affamate e, pertanto, è importante essere molto chiari su quali alimenti si dovrebbero mangiare e quali sono gli alimenti da evitare.

SCOPRI LE MIGLIORI GUIDE PER CURARE L'ALIMENTAZIONE IN GRAVIDANZA SU AMAZON

Alimenti indicati per la gravidanza

Una donna incinta dovrebbe mangiare almeno un alimento di ciascuno di questi gruppi:

Alimenti del Gruppo A:

  • Carne
  • Pesce
  • Uovo

Una volta al giorno una donna gravida dovrebbe assumere uno qualsiasi di questi alimenti: carne, pesce, uova o verdure. Questi alimenti sono essenziali per la crescita del corpo del nascituro perché sono ricchi di proteine. Carne, uova e pesce sono gli alimenti più completi dovrebbero essere mangiati insieme al cibo del gruppo D, che sono patate, riso, pane, pasta e cereali.


Alimenti del Gruppo B:

  • Frutta
  • Verdure

Inoltre, almeno una volta al giorno la donna in gravidanza dovrebbe mangiare frutta e verdura.
Sono ricche di vitamine, fibre e minerali, promuovono lo sviluppo del feto e prevengono la stipsi (stitichezza), proprio uno dei problemi riscontrati da molte donne in gravidanza. Sono particolarmente raccomandati spinaci e altre verdure.

Alimenti del Gruppo C:

  • Latte
  • Yogurt
  • Formaggio

I latticini sono ricchi di calcio, essenziale per costruire le ossa e i denti del bambino. Essenziale anche per prevenire la carenza di calcio nella madre. Ogni giorno, le donne incinte dovrebbero mangiare uno di questi prodotti, latte, yogurt o formaggio.

Alimenti del Gruppo D:

  • Pane
  • Patate
  • Riso
  • Pasta

In conclusione

Pane, patate, riso e pasta sono alimenti energetici. Una dieta equilibrata per una donna in gravidanza dovrebbe includere tre porzioni di latticini al giorno: latte, preferibilmente scremato, yogurt o formaggio. Dovrebbe mangiare più volte per uova, carne e pesce durante la settimana. Carne e pesce meglio ben cotti alla griglia o al forno per evitare l'aumento di peso. Nella dieta non dovrebbe mancare l'insalata, verdure cotte e frutta ogni giorno. Assumere legumi due o tre volte a settimana, come le patate, riso e pasta.

In aggiunta al latte, è molto importante che le donne incinte bevono molta acqua, un litro e mezzo o due litri al giorno. Anche il succo di frutta naturale è altamente raccomandato. Il liquido favorisce la circolazione del sangue e rimuove le sostanze di scarto come le tossine.
E 'molto importante sapere che anche se si sta formando un bambino, la madre non deve mangiare per due. Durante la gravidanza, le esigenze nutrizionali aumentano leggermente, ma le madri dovrebbero dare importanza alla qualità del cibo, non alla quantità. E dovrebbero essere consapevoli che è ottimale prendere tra i 9 e i 12 chili durante la gravidanza. Un eccessivo aumento di peso può essere dannoso sia per la madre che per il feto.

Prodotti da evitare durante la gravidanza

Le mamme non dovrebbero mangiare carne grassa e dovrebbe ridurre il consumo di prodotti grassi come il burro e la pancetta. E' buono anche evitare la pasticceria industriale, dolci, caramelle e cioccolato. E' anche un bene controllare il consumo eccessivo di caffè e tè e coca cola. Evitate carne,pesce e uova crudi per non contrarre la toxoplasmosi e la frutta e la verdura vanno messi a bagno con amuchina o bicarbonato.

Le donne incinte dovrebbero anche evitare di usare troppo sale nei cibi, e il consumo di cibi salati come olive, salsiccia, acciughe e salati.
Alcol e tabacco sono i due prodotti più dannosi per la gravidanza dovrebbero essere evitati completamente.

Abitudini sane in gravidanza

E' consigliabile avere un alimentazione regolare ed evitare irregolarità e pasti sregolati. Il feto cresce progressivamente e continuamente richiede diversi elementi della nutrizione.
La gravidanza provoca uno spostamento dello stomaco e dell'intestino che può causare qualche disagio nella digestione, soprattutto a partire dalla seconda metà della gravidanza. Per alleviare questo disturbo la donna incinta deve:

  • Evitare pasti pesanti
  • Mangiare meno, più volte al giorno
  • Masticare bene il cibo
  • Evitare le bevande gassate
  • Dopo il pranzo cercare di riposare in una posizione comoda, preferibilmente seduta con i piedi alzati.

Le attività ricreative sono molto auspicabili e possono essere effettuate fino alla fine della gravidanza. Si raccomanda inoltre di fare un moderato esercizio fisico, come camminare, nuotare o esercizi appositi per la gravidanza. Le donne incinte dovrebbero cogliere ogni occasione per muoversi e respirare aria fresca. La dieta e l'alimentazione in generale è una fase molto importante della vostra gravidanza. Da questa dipende in gran parte la vostra salute del vostro bambino.