Gonorrea: Che cos'è? Sintomi, rimedi e come curarla con una terapia farmacologia

Che cos'è la Gonorrea?

gonorrea cause sintomi curajpg

La gonorrea è una malattia a trasmissione sessuale causata da un batterio chiamato Neisseria gonorrhoeae. Questi batteri possono infettare il tratto genitale, bocca e retto. Nelle donne, il primo sito di infezione è la cervice. Tuttavia, la malattia può diffondersi alle tube di Falloppio e l'utero, causando una malattia infiammatoria pelvica. (EIP). (PID) Colpisce più di 1 milione di donne in questo paese ogni anno e può causare infertilità nel 10 per cento delle donne infette e una gravidanza ectopica.

Come si trasmette la gonorrea?

Gonorrea si trasmette durante il rapporto sessuale. Le donne con infezione da gonorrea possono infettare anche i loro bambini durante il parto e causare infezioni oculari. Questa complicanza è rara perché ai bambini viene dato un farmaco per gli occhi per prevenire l'infezione.

I sintomi della gonorrea

I primi sintomi della gonorrea sono spesso lievi. I sintomi di solito appaiono entro 2/10 giorni dopo il contatto sessuale con un partner infetto. Un piccolo numero di persone può essere infettato per mesi senza mostrare sintomi.

Quando le donne hanno la gonorrea insorgono questi sintomi:

  • Sanguinamento associato con il rapporto sessuale attraverso la vagina
  • Dolore o bruciore durante la minzione (pipi)
  • Scarica vaginale giallo o sanguinosa
  • Alcuni sintomi più avanzati, che possono indicare lo sviluppo di PID, comprendono crampi e dolore, sanguinamento tra i periodi mestruali, vomito, o febbre.

Gli uomini hanno sintomi più frequenti rispetto alle donne. I sintomi includono:

  • Pus al pene e dolore
  • Bruciore nell'urinare che può essere anche grave
  • I sintomi di infezione del retto includono, prurito anale e occasionali movimenti intestinali dolorosi con il sangue fresco nelle feci.

La diagnosi della gonorrea

I Medici e altri professionisti della salute di solito usano tre tecniche di laboratorio per diagnosticare la gonorrea: colorazione di campioni biologici direttamente per il batterio, l'individuazione di geni o di acidi nucleici (DNA) dei batteri nelle urine, e la crescita batterica in una coltura di laboratorio. Molti medici preferiscono fare più di un test per raggiungere una diagnosi più accurata.

  1. Il test di tinteggiatura mette un campione su un vetrino e colora con un colorante. Poi il medico utilizza un microscopio per cercare i batteri sulla diapositiva. Di solito è possibile ottenere i risultati del test in breve tempo. Questo test è abbastanza preciso per gli uomini, ma non va bene per le donne. Solo una su due donne è riscontrabile la gonorrea con questa tecnica.
  2. Molto spesso, i medici usano urine o tamponi prelevati dalla cervice per un nuovo test che rileva i geni dei batteri. Questi test sono altrettanto o più accurati rispetto alle colture batteriche.
  3. La prova di coltura prevede che il campione viene incubato per due giorni per permettere ai batteri di moltiplicarsi. La sensibilità di questo test dipende dal sito da cui viene prelevato il campione. Le culture permettono anche di testare la resistenza dei batteri agli antibiotici.

Il trattamento della gonorrea: come curare la gonorrea.

I medici di solito prescrivono una dose singola di uno dei seguenti antibiotici per curare la gonorrea:

  • Ceftriaxone
  • Cefixime
  • Ciprofloxacina
  • Ofloxacina
  • Levofloxacina

Se si è affetti da gonorrea in gravidanza o inferiore ai 18 anni di età, non si deve assumere ciprofloxacina o ofloxacina. Il medico può prescrivere un farmaco migliore e più sicuro per voi.
La clamidia, un'altra malattia a trasmissione sessuale comune, spesso colpisce le persone allo stesso tempo della gonorrea. Pertanto, i medici di solito prescrivono una combinazione di antibiotici, come ceftriaxone e doxiciclina o azitromicina, che trattano entrambe le malattie.
Se avete la gonorrea, tutti i partner devono essere avvisati testati e quindi trattati se infetti, anche se non c'è nessun sintomo di infezione.

Cosa succede se non si cura la gonorrea

Se la gonorrea è lasciata alla deriva e non viene curata, i batteri possono diffondersi al sistema riproduttivo, o raramente, possono diffondersi attraverso il flusso sanguigno e infettare le articolazioni, valvole cardiache o il cervello.

Il risultato più frequente della gonorrea non trattata è PID, una grave infezione degli organi riproduttivi delle donne. LA gonococcica PID spesso appare subito dopo il periodo mestruale. Provoca cicatrici delle tube di Falloppio. Se il tubo è solo parzialmente segnato, l'ovulo fecondato non può entrare nell'utero. Se questo accade, l'embrione può essere impiantato nel tubo causando una gravidanza ectopica. Questa grave complicazione provoca un aborto e può causare la morte della madre.
Raramente, gonorrea non curata può diffondersi attraverso il sangue per le articolazioni. Ciò può causare infiammazione delle articolazioni, che è molto grave.
Se si è infettati con la gonorrea, il rischio di infezione da HIV aumenta (HIV, virus dell'immunodeficienza umana, causa l'AIDS). Pertanto, è estremamente importante prevenire l'infezione da gonorrea o curarla precocemente, se già infetti.
Come la gonorrea influisce sul nascituro (feto)?
Se si è in gravidanza con la gonorrea, c'è il pericolo di passare l'infezione al bambino durante il travaglio e il parto. Il medico può prevenire l'infezione oculare del neonato applicando nitrato d'argento o altri farmaci al momento della nascita. A causa del rischio di infezione gonococcica su di voi e il vostro bambino, i medici raccomandano che le donne incinte devono essere testati e per la gonorrea almeno una volta durante la gravidanza.

Prevenzione della gonorrea

È possibile ridurre il rischio di ammalarsi di gonorrea e delle sue complicanze, utilizzando preservativi in ​​lattice.