I cibi, alimenti e abitudini che fanno ingrassare. Evitarli per dimagrire e non ingrassare.

Le cose che fanno ingrassare

Queste abitudini della vita quotidiana anche se involontarie sono la causa del sovrappeso o obesità. I chili che si accumulano nel corso degli anni, sono dovuti generate a cattive abitudini di vita che aumentano inavvertitamente le probabilità di ingrassare e di sviluppare molte malattie legate al sovrappeso. Eliminare alcune cattive abitudini è il segreto per mantenere un peso sano e una buona salute in generale. Vediamo quali sono.

Cibi-da-evitare-650x400jpg

Iniziate la giornata senza colazione?

Grande errore per molte persone che la mattina si alzano e proseguono la loro giornata senza fare colazione, anche se viene ripetuto in continuazione che "la colazione è uno dei pasti più importanti della giornata".
La prima colazione è ciò che ci dà l'energia per soddisfare le nostre attività, dopo il digiuno notturno.
E' noto che quelli che saltano la prima colazione hanno fame la mattina prima di pranzo, cadendo così in una fame profonda che a mezzogiorno li spinge ad abbuffarsi, mangiando in modo eccessivo e abbondante.
Diversi studi hanno dimostrato che la maggior parte delle persone obese o in sovrappeso saltano la prima colazione. Quindi è meglio che si fa una corretta colazione, con latte, alcuni tipi di cereali e frutta.


Lo snack tra i pasti

Questa è una cattiva abitudine, che genera sempre l'aumento di peso, e con essa, può essere la fonte di alcuni disturbi del comportamento alimentare, come la bulimia , anoressia, ecc...
Di solito per gli snack sono preferiti cibi grassi e quasi nessuna verdura o frutta (sarebbe l'ideale).
Quindi è sempre consigliabile fare spuntini, sia a metà mattina e pomeriggio, tuttavia invece di dolciumi, bisogna mangiare un frutto, uno yogurt magro, accompagnato da una tazza di tè senza zucchero.
Il problema degli spuntini, è che spesso nell'arco della giornata non vengono considerati e passano inosservati..


Saltare i pasti

Quando si salta un pasto, si cade nella fame eccessiva al pasto successivo e porta a mangiare abbondantemente nel successivo pasto principale. Pertanto, se l'obiettivo è quello di dimagrire e mantenere una buona salute, consigliamo sempre: 5 piccoli pasti ogni giorno , evitando lunghi periodi senza mangiare evitando.

Bere bevande alcoliche

Molte volte beviamo una qualsiasi bevanda alcolica per placare la sete, senza rendersi conto della quantità di calorie contengono. Le calorie dipendono dal contenuto di alcol (grammi di alcol ogni 100 cc). Un grammo di alcol fornisce 7 calorie. Pertanto, una bevanda può avere tante calorie come qualsiasi cibo solido.
Anche se è consigliabile bere un bicchiere di vino rosso al giorno per gli antiossidanti e per la salute cardiovascolare, il consiglio migliore è quello di bere con moderazione, evitando gli eccessi.

Includere troppi alimenti con grassi e zuccheri tutti i giorni

Questi alimenti sono ad alta densità calorica, in altre parole, anche pochi grammi forniscono molta energia (tante calorie).
Ad esempio, formaggi, salumi, dolci, gelati, dolci, fritture, maionese, olio, noci, ecc.. Questi alimenti devono essere consumati occasionalmente, ma non tutti i giorni.
È importante sostituirli con frutta o verdura, e quindi cambiare le abitudini sbagliate che fanno ingrassare, anche se può risultare difficile in un primo momento

Acquistare e tenere nella dispensa cibi ingrassanti

Questo è il caso di snack, patatine, arachidi, fritture, noci salate, semi, cioccolatini, caramelle, biscotti, ecc.
Questi alimenti sono pericolosi perché aumentano l'appetito quando si inizia a mangiarli, e contengono troppe calorie ad un basso volume o quantità.
E' meglio evitare l'acquisto di questi prodotti e quindi non tenerli a portata di mano per evitare la tentazione.
Il miglior consiglio in questo senso è quello di acquistare solo ciò di cui abbiamo bisogno, evitando mode alimentari ed extra.
Se compriamo e conserviamo il cibo in eccesso sicuramente mangeremo di più, e sarà difficile sfuggire alle tentazioni.

Mangiare cibi dietetici e sani in eccesso

La maggior parte delle persone credono che se un prodotto e dietetico, ci si può abbuffare senza ingrassare, ma questa è una falsa credenza, perché alcuni di questi cibi hanno la metà delle calorie e molti altri hanno calorie uguali o addirittura superiori.
Così si dovrebbe consumare cibo conoscendo la sua qualità, l'energia o le calorie e sostanze nutritive, leggendo le etichette di composizione chimica e nutrizionale del pacchetto.

Avere uno stile di vita sedentario

Trascorrere molte ore seduti davanti alla televisione, computer o videogiochi, ci fanno sprecare pochissime calorie. Al contrario, ciò che si dovrebbe fare, è quello di rafforzare l'attività fisica, cioè praticare qualche esercizio moderato e regolare.
Le statistiche dimostrano che le persone che guardano più di due ore di televisione al giorno hanno registrato un più alto tasso di obesità.

Conclusione

Il modo migliore per non provocare sovrappeso o obesità, è quello di seguire una dieta o alimentazione equilibrata, varia e sana. Possiamo permetterci un po di più, occasionalmente in modo da non essere ossessionati dal peso.
A poco a poco cambiare queste abitudini è la migliore alternativa per mantenere il peso ideale rimanendo sani.