I migliori integratori alimentari naturali per dimagrire velocemente

Come bruciare più grasso naturalmente. Ecco i migliori integratori

Per perdere peso, ovviamente, ognuno di noi ha bisogno di bruciare più calorie di quelle che assume. Alcuni integratori dimagranti naturali, tuttavia, possono aiutare il nostro organismo a bruciare più grasso accelerando il metabolismo o riducendo la fame.

Per dimagrire e bruciare i grassi, non si può contare su un singolo alimento o integratore. E' necessario ridurre l'apporto calorico totale della propria dieta e aumentare i livelli di attività fisica. Partendo da una dieta e uno stile di vita salutari, gli integratori dimagranti giusti possono contribuire ad accelerare la perdita di peso.

In questo articolo parleremo di alcuni potenziali integratori dimagranti naturali e le prove che li supportano. Parleremo anche di pillole per dimagrire e di consigli utili per l'uso di questi integratori naturali per perdere peso.

Fat-Burning--696x360jpg


Proteine per dimagrire più velocemente

Mangiare pasti ricchi di proteine ​​può aiutarci a sentirci più sazi, più a lungo.
Le proteine ​​possono contribuire alla combustione dei grassi e alla perdita di peso in diversi modi. Ad esempio, le persone che consumano cibi ad alto contenuto proteico possono sentirsi più sazie per un periodo di tempo più lungo. Assumere proteine, sia tramite l'alimentazione che attraverso gli integratori, ​​può anche accelerare il nostro metabolismo, permettendo al corpo di bruciare i grassi in modo più efficiente e veloce.

Alcuni alimenti ad alto contenuto proteico contengono meno calorie rispetto agli alimenti ad alto contenuto di carboidrati. Per fare un esempio, in 124 grammi(g) di spaghetti cotti troviamo 196 calorie e 7,19 g di proteine; al contrario, 2 grandi uova sode contengono 155 calorie e 12,58 g di proteine.

Le proteine si possono assumere più facilmente con l'ausilio di integratori acquistabili tranquillamente su Amazon cliccando qui o altri siti.

Uno studio dimostra l'efficacia delle proteine per perdere peso

Uno studio del 2012 ha rilevato che dopo aver perso peso una dieta a basso contenuto proteico aumenta il rischio di recuperare il peso corporeo perso in precedenza.

Per aumentare, invece, la perdita di peso, e mantenere il fisico in condizioni ottimali, molte fonti raccomandano un consumo giornaliero di 1-2 g di proteine ​​per chilogrammo di peso corporeo.
Più nello specifico, per massimizzare la perdita di peso attraverso l'alimentazione dobbiamo cercare di scegliere proteine ​​a basso contenuto calorico, come:

  • pollo magro;
  • pesce;
  • proteine ​​vegetali.

Si dovrebbero invece evitare:

  • quantità eccessive di carne rossa;
  • cibi fritti;
  • cibi con olio, grasso o burro aggiunti.

Per rendere ottimale l'assunzione di proteine possono venirci in aiuto anche gli integratori proteici.

Polifenoli e dimagrimento

I polifenoli sono un gruppo di sostanze chimiche presenti in molti alimenti, in particolare nella frutta e verdura. Alcune ricerche attestano che i cibi ricchi di polifenoli possono favorire la perdita di peso.

Uno studio del 2011 ha rilevato che una dieta ricca di polifenoli può interagire con i batteri intestinali supportando la perdita di peso, soprattutto se associata a una dieta a basso contenuto di probiotici.

Altri studi su specifici cibi ricchi di polifenoli, come la curcumina, hanno anche trovato un'associazione con la perdita di peso. Ad esempio, uno studio del 2015 ha rilevato che l'assunzione di supplementi di curcumina, da parte di un gruppo di soggetti sovrappeso, aumentava la perdita di peso rispetto a soggetti simili trattati con placebo.

Tra gli alimenti ricchi di polifenoli troviamo: mele, pere, uva, tè verde, curcuma (anche sotto forma di integratore), spinaci, broccoli, vino rosso.

Caffeina e perdita di peso

La caffeina è uno stimolante del metabolismo. Uno studio del 2018 ha dimostrato che la caffeina può avere un effetto più significativo sul metabolismo rispetto a quanto si pensasse in precedenza.
Per massimizzare gli effetti della caffeina, quando si cerca di bruciare i grassi, è meglio scegliere di assumere caffè amaro, evitando lo zucchero e le creme, o meglio ancora assumendola sotto forma di integratore di caffeina.

Probiotici in cibi e integratori e perdita di peso

Consumare cibi che contengono probiotici aiuta il sistema digestivo.
I probiotici sono batteri e lieviti vivi che sono di beneficio per la salute umana.

Molti alimenti contengono probiotici: lo yogurt è tra i migliori. I probiotici sono anche disponibili e molto utilizzati come integratori alimentari.
Il sistema digestivo ospita migliaia di miliardi di batteri. La ricerca suggerisce che il consumo di probiotici può aiutare a migliorare l'equilibrio naturale tra i batteri utili e dannosi che si trovano nell'intestino, nonché migliorare la digestione.
Alcuni operatori sanitari affermano inoltre che questi batteri che vivono nell'intestino possono avere un ruolo nel metabolismo e nel dimagrimento.

Tè verde alleato del dimagrimento

Il tè verde contiene caffeina ed è ricco di polifenoli, entrambi elementi che, come abbiamo visto in questo articolo, stimolano il metabolismo e la perdita di peso.
Alcuni studi hanno riscontrato una velocità maggiore nel dimagrire tra le persone che consumano regolarmente tè verde, disponibile anche come integratore di tè verde.

Suggerimenti per l'utilizzo di integratori bruciagrassi naturali

Gli integratori naturali per dimagrire naturali non sostituiscono gli approcci tradizionali alla perdita di peso. Tuttavia possono aiutare le persone a bruciare più calorie ogni giorno aumentando costantemente la perdita di peso nel tempo.

Per ottenere il massimo dagli integratori naturali per dimagrire, è meglio includerli come parte di una dieta equilibrata e salutare. Non fare affidamento solo sugli integratori per dimagrire
Impegnarsi regolarmente in attività fisica è anche una parte importante per qualsiasi programma di dimagrimento.