In gravidanza, si possono mangiare le fragole?

Fragole e gravidanza

Le Fragole sono un alimento che contiene molti elementi che favoriscono una buona circolazione dei vasi sanguigni, così come una grande quantità di vitamina C. Durante la gravidanza, il bambino ha bisogno di ossigeno e sostanze nutritive che riceve attraverso il sangue. In questo processo, è necessario il ferro, ma anche vitamina C, essenziale per assorbire correttamente il ferro.

SCOPRI LE MIGLIORI GUIDE PER CURARE L'ALIMENTAZIONE IN GRAVIDANZA SU AMAZON

Le fragole contengono anche acido folico, una vitamina importante durante la gravidanza, necessario per creare nuove cellule per la madre e il feto. Una curiosità per le donne incinte: aiuta anche a prevenire le smagliature.

Consigli su come mangiare le fragole per le donne incinta

Si consiglia di aggiungere le fragole tagliate allo yogurt o ai cereali, che aumenterà il vostro livello di antiossidanti e potrete migliorare la vostra circolazione. Mangiatele appena tagliate per preservare l'alto contenuto di vitamina C.

Fragole e toxoplasmosi

Le fragole possono  essere state in contatto con il parassita della toxoplasmosi e se non sono state ben lavate, potrebbero causare la toxoplasmosi in gravidanza.
Questo frutto cresce a livello del suolo e, inoltre, non può essere sbucciato, quindi è necessario prestare particolare attenzione prima di consumarle in gravidanza. Se le fragole sono adeguatamente lavate o disinfettate con prodotti specifici, non c'è alcun problema.

SCOPRI: TUTTO QUELLO CHE TI SERVE PER IL TUO BAMBINO SU AMAZON