Lipolisi o liposi: Come stimolare la combustione dei grassi per dimagrire più velocemente

Capire come avviene la lipolisi (dimagrimento) per dimagrire.

come attivare la lipolisi per dimagrirejpg

Bruciare i grassi è l'obiettivo di molte persone che, per fini estetici, di salute o per migliorare in uno sport, vogliono ridurre la loro percentuale di grasso corporeo. Capire il processo di lipolisi, ovvero come avviene la combustione del grasso nel nostro corpo, può essere la chiave del successo.

Per quanto riguarda la dieta, sappiamo, non solo che il grasso in eccesso contenuto negli alimenti aumenta il grasso depositato nel corpo, ma anche che un eccesso di carboidrati nella dieta può significare un accumulo di grasso in più sul nostro corpo se non vengono utilizzati come fonte di energia.

Cioè, se mangiamo più grassi e carboidrati di quelli che abbiamo bisogno per soddisfare il nostro dispendio calorico, entrambe le sostanze nutritive in eccesso vengono immagazzinate come riserve lipidiche (grasso) del corpo. Pertanto, la prima cosa che dovremmo fare quando vogliamo dimagrire, è quello di ridurre l'assunzione di carboidrati e grassi.

Come avviene la lipolisi (combustione dei grassi)

Dobbiamo capire che, quando ci muoviamo, abbiamo bisogno di energia e le fonti di energia principali sono i sono i carboidrati e secondariamente il grasso sotto cutaneo. Per iniziare quindi ad utilizzare le riserve di grasso sottocutaneo, quando pratichiamo attività fisica, è necessario che si verifichino o si creino determinate condizioni che permettono di usare come fonte di energia i grassi invece  degli zuccheri o carboidrati.


Utilizzare i grassi come fonte di energia: Come?

  • La durata dell'attività fisica, deve essere tale da permettere che si esauriscano le riserve di glicogeno o zuccheri nel sangue, dopo di ciò, l'organismo inizierà ad usare il grasso come fonte di energia. La scomposizione del grasso sotto cutaneo, in genere avviene dopo i primi 30 minuti di attività.
  • L'intensità, determinata dalla frequenza cardiaca, più è alta e più grasso viene utilizzato come combustibile. Tuttavia, superando una certa intensità, vengono scomposti anche i muscoli per essere utilizzati come fonte di energia. Quindi non esagerate.


Conclusione su come stimolare la lipolisi o liposi per bruciare i grassi

Considerando questi fattori, per stimolare la combustione dei grassi senza perdere massa muscolare, dobbiamo controllare l'intensità dell'attività fisica, utilizzando una un frequenzimetro per misurare i battiti del cuore, mangiare correttamente per stimolare la combustione del grasso senza perdere massa muscolare e anche integrare le attività brucia-calorie che durano più di 30 minuti. Cyclette, corsa, aerobica, nuoto, ecc..