Metabolismo dei carboidrati o glucidi. Perché lo zucchero fa ingrassare

Capire come vengono digeriti i carboidrati (metabolizzazione) può aiutare a rimanere in forma e dimagrire

Quando si mangia, normalmente ingeriamo carboidrati semplici e complessi, proteine ​​e lipidi oltre alle vitamine e minerali in esse contenute.Oggi parleremo dei carboidrati. La Digestione dei carboidrati inizia in bocca con la saliva, in grado di rompere gli amidi.

zuccheri carboidrati fanno ingrassare perchjpg

Digestione dei carboidrati

Poi nello stomaco vengono sottoposti all'azione dell'acido cloridrico, la digestione continua e termina nel piccolo intestino. C'è un enzima chiamato succo di amilasi pancreatiche e trasforma l'amido in maltosio (due molecole di glucosio). il Maltosio, sulla parete intestinale, si trasforma in glucosio.
Questi stessi enzimi intestinali sono responsabili della trasformazione di tutti i carboidrati, come lattosio, saccarosio, ecc. grazie ad essi tutto sarà convertito in monosaccaridi: glucosio, fruttosio e galattosio .
Nella forma di monosaccaridi (glucosio, fruttosio e galattosio) il nostro corpo li assorbe, passando dal fegato dove verranno successivamente convertiti in glucosio.

Glucosio e calorie

Il glucosio entra nel flusso sanguigno e viene bruciato all'interno delle cellule, dandoci 4 calorie per grammo. Il glucosio che viene ossidato (bruciato) all'interno delle cellule si trasforma in glicogeno, che viene immagazzinato nel fegato e nei muscoli.
Il glucosio che non viene utilizzato come fonte di energia, viene convertito in grasso sottocutaneo generando un aumento del peso corporeo. Chi fa una vita molto sedentaria è molto più predisposto ad accumulare grasso, sia tra gli organi vitali, o sotto la pelle.

Quali carboidrati vengono digeriti più velocemente?

Come spiegato prima, i carboidrati differiscono tra semplice e complessi.

  • I carboidrati semplici (zucchero, dolci, ecc ...) sono rapidamente assorbiti e causano un forte aumento di quantità di glucosio nel sangue. Per questo motivo i dolci sono limitati o eliminati nella dieta delle persone con diabete o che vogliono dimagrire.
  • Invece si possono consumare carboidrati complessi ( cereali , patate, verdure e paste alimentari ), che vengono assorbiti e metabolizzati lentamente, non generano queste improvvise oscillazioni nei livelli di zucchero nel sangue. Questo permette di tenere sotto controllo il diabete.


Si devono sempre includere i carboidrati nella dieta per acquistare energia.In caso di mancata assunzione di carboidrati, l'energia è derivata da grassi e proteine, producendo chetoni, che non favoriscono una buona salute.