Perché la dieta per dimagrire non funziona? Ecco gli errori da evitare.

Frequenti errori nelle diete

Forse per disinformazione, mancanza di interesse o pigrizia, quando si segue una dieta, possono instaurarsi delle abitudini alimentari errate, che alla fine possono causare gravi disturbi o malattie gravi e possono rendere vani gli sforzi per perdere peso. In questo modo le diete non funzionano. Vale la pena fare uno sforzo per migliorare la nutrizione evitando gli errori più gravi.

dieta-che-non-funzionajpg

  •  Sottoalimentazione. Abbassare drasticamente le calorie è molto comuni nei giovani ossessionati di perdere peso e che vogliono dimagrire a tutti i costi e velocemente. Pensare che meno si mangia e più si dimagrisce è l'errore più comune. In realtà, questo porta ad un rallentamento del metabolismo, cioè il nostro organismo si abitua a vivere con poche calorie. Quando si stacca la dieta, l'organismo si trasforma in una macchina che accumula grasso.
  • Carenza di prodotti lattiero-caseari nella dieta. Il Calcio è un nutriente essenziale il cui contributo nel dimagrimento è davvero importante.  Molte persone credono di soffrire di intolleranza al lattosio, quando in realtà soffrono di una mancanza di assuefazione che viene risolta assumendo piccole quantità gradualmente.
  • Carenza di frutta fresca e verdura nella dieta. Questi alimenti nutrienti sono considerati insipidi, o si pensa che non producono sazietà. C'è anche una certa riluttanza a mangiarne per via della necessità di preparare e cuocere le verdure. Tuttavia la maggior parte della verdura e in parte anche alcuni frutti, sono cibi a "calorie 0" o "calorie negative" o "cibi senza calorie".  Possono indurre il dimagrimento in modo importante.
  • Abuso di grassi saturi o grassi cattivi. Per lo più sono i grassi contenuti nella carne. Le proteine contenute nella carne hanno un effetto sull'aumento del metabolismo e aiuta a bruciare i grassi, tuttavia bisogna consumare solo carni magre.


Mantenere un programma pasto regolare contribuisce al corretto funzionamento del sistema digestivo.