Psoriasi : che cos'è con quali sintomi si manifesta e quali sono i rimedi per curarla

Che cosè la psoriasi?

psoriasi cause cure rimedi curejpg

La psoriasi non è una semplice eruzione cutanea, ma una malattia che può essere dolorosa e debilitante e colpisce lo sviluppo delle attività quotidiane. E' causata dal malfunzionamento del sistema immunitario che provoca la produzione eccessiva di cellule della pelle responsabili del rinnovo constatante della cute.

Questo eccesso di cellule raggiunge un livello di rigenerazione sette volte superiore al normale, che porta alle caratteristiche placche sulla pelle, che si presenta con chiazze rosse. Inoltre, la sovrapproduzione di cellule produce anche l'infiltrazione di globuli bianchi (cellule T) nella pelle. Queste chiazze o lesioni di solito compaiono sul busto, gomiti, ginocchia e cuoio capelluto.A volte colpisce anche le unghie delle mani e dei piedi, in questo caso possiamo definirla psoriasi ungueale, che può essere confusa con l'onicomicosi (infezione funginea delle unghia)

Quali sono le cause della psoriasi?

L'origine specifica della malattia è sconosciuta, tuttavia sappiamo che è una malattia genetica. In realtà, è situata nel gene la cui alterazione influenza la comparsa della malattia. È anche nota per essere una malattia ereditaria. Se uno dei due genitori ha o ha avuto la psoriasi, c'è una possibilità su 8 che il figlio o la figlia contragga la malattia. Se entrambi i genitori ne sono affetti, la probabilità sale a uno su quattro. Può anche accadere che nonostante si erediti l'alterazione genetica, la malattia non si sviluppa, perché ha coinvolto anche i fattori esogeni (esterni) nel suo aspetto. Tra i fattori esogeni, tra cui:

  • Infezioni croniche
  • Stress nervoso
  • Obesità
  • Alcolismo
  • Malattie come l'artrite reumatoide
  • I cambiamenti ormonali
  • Trauma (ferite, lividi, scottature ...)

I SINTOMI DELLA PSORIASI : Come si manifesta

"La varietà più comune è la psoriasi cronica a placche, caratterizzata da chiazze squamose arrossate facilmente sfaldabili, soprattutto su gomiti, ginocchia, schiena, cuoio capelluto, mentre nei bambini è più frequente la psoriasi in cui è presente un’eruzione di piccole chiazzette rosate, in genere poco desquamanti. Piuttosto grave è l’artrite psoriasica, che se non curata bene porta a esiti invalidanti. I pazienti, specie quelli affetti dalle forme lievi-moderate, tendono a non voler riconoscere la malattia o a sottovalutarla, spesso non consultando neppure al dermatologo, con il rischio di non curarla o di usare farmaci non adeguati o sostanze non indicate, come le creme cosmetiche." http://obiettivobenessere.tgcom24.it/

TIPI DI PSORIASI

Ci sono molti tipi di psoriasi, anche se gli studiosi preferiscono parlare di diverse forme di presentazione della malattia. Si possono essere classificate in base alla loro gravità, forma e disegno delle placche o chiazze.

Psoriasi lieve

Copre il 2% o meno della pelle del corpo. Di solito sono placche isolate situate nelle ginocchia, gomiti, cuoio capelluto, mani e piedi. Il trattamento è topico (creme, lozioni, shampoo).

Psoriasi moderata

Copre tra il 2 e il 10% della superficie corporea. Può apparire sulle braccia, gambe, schiena, cuoio capelluto e altre zone. Si prevede un trattamento topico e uso di fototerapia. In alcuni casi può anche includere la terapia farmacologica.

Psoriasi grave

Essa copre più del 10% della pelle del corpo. Spesso trattati con terapia della luce e farmaci per via orale. A seconda della forma e del disegno delle chiazze.

Psoriasi a placche

Conosciuta come 'la psoriasi vulgaris'. Questa è la forma più tipica della malattia (l'80 % dei casi corrisponde a questo tipo). Le cellule che formano la parte superficiale delle placche sono composte da cellule morte, che sono state staccate dalla pelle. Altri sintomi includono dolore, prurito e screpolature.

Psoriasi guttata o gotular

Questo tipo appare con piccole macchie rosse sulla pelle. Si tratta di lesioni che appaiono sulla schiena, sugli arti e talvolta anche sul cuoio capelluto. Questo tipo di psoriasi può essere causata da un certo tipo di infezione e di solito si verifica durante l'infanzia.

Psoriasi inversa (nelle pieghe del corpo)

Appare nelle ascelle, sotto il seno e nelle pieghe dei genitali e glutei. Questo tipo di psoriasi appare liscia ed asciutta, in forma di arrossamento e gonfiore. La Psoriasi inversa è particolarmente soggetta a irritazioni da sfregamento e sudorazione, pe questo le persone obese hanno più problemi.

Psoriasi eritrodermica

Si tratta di un tipo infiammatorio di psoriasi che spesso colpisce la maggior parte del corpo. E' caratterizzata da arrossamento della pelle molto forte e aggressiva. E' rara. Psoriasi pustolosa generalizzata:
Chiamato anche psoriasi pustolosa di Von Zumbusch, è molto rara e si manifesta con ampie zone di pelle arrossata e pustole dolorose. Quando queste pustole si asciugano, possono ripresentarsi ciclicamente.
Localizzare la psoriasi pustolosa: Quando le pustole appaiono solo nelle mani e nei piedi.

Diagnosi della psoriasi

All'inizio la diagnosi può essere incerta perché molte altre malattie possono presentarsi sintomi simili. Con l'avanzare della psoriasi, i medici possono più facilmente riconoscerla. In ogni caso, per confermare la diagnosi, il medico può eseguire una biopsia della pelle (rimozione di un campione di pelle per l'esame al microscopio).

TRATTAMENTI: Come curare la psoriasi

Il trattamento della psoriasi dipende da ogni paziente e dal tipo di psoriasi. Anche se non esiste una cura per questa malattia, possono essere tenuti sotto controllo i sintomi (gonfiore, arrossamento, desquamazione e prurito), in modo che non si ripresentino. I diversi trattamenti per la cura della psoriasi sono:

  • 1. Di solito i trattamenti iniziali consistono in sostanze, creme, lozioni, detergenti e unguenti applicati alle zone colpite.
  • 2. Fototerapia: Il sole è benefico per questi pazienti. Alcuni possono richiedere una specifica luce artificiale ultravioletta (UVB) o una combinazione di luce ultravioletta e farmaci chiamati PUVA (psoraleni con l'esposizione ai raggi UVA), chiamata anche fotochemioterapia. Il farmaco viene assunto per bocca o iniettato per migliorare gli effetti dei raggi UVA.
  • 3. Agenti sistemici: di solito per via orale, anche se possono anche richiedere iniezioni. Farmaci topici (creme e lozioni):
  • 4. Steroidi: Sono usati per la psoriasi da lieve a moderata. Essi sono farmaci che mimano l'azione di alcuni ormoni prodotti naturalmente dal corpo.
  • 5 .Creme di catrame: preparazioni a base di catrame sono stati utilizzati per secoli per il trattamento della psoriasi. Uno dei principali svantaggi è l'odore sgradevole.
  • 6. Cacipotriol: è una forma sintetica di vitamina D, che viene utilizzata nel trattamento della psoriasi da lieve a moderata. Esso non agisce subito, ma a lungo termine è efficace nel controllare la psoriasi.
  • 7 I retinoidi: sono derivati ​​della vitamina A. Essi sono spesso usati in combinazione con gli steroidi.
  • 8 Anthralin: è efficace nella psoriasi da lieve a moderata e non pone effetti collaterali a lungo termine, ma può essere irritante per la pelle.
  • 9. Acido salicilico: trattamento complementare. Viene utilizzato per rimuovere le squame dalle placche di psoriasi e lasciare la pelle pronta per l'applicazione di farmaci topici.
  • 10. Retinoidi orali: (iostretinoina) sono efficaci in alcuni casi di psoriasi, ma funzionano meglio in combinazione con altri farmaci. Sono sicuri per il trattamento a lungo termine.
  • 11 Ciclosporina: controlla il sistema immunitario. Viene utilizzata solo se tutte le altre opzioni hanno fallito. È efficiente e rapida, ma può causare ipertensione e danni alla funzione renale. Non si può assumere questo farmaco per oltre un anno.