Ridurre e prevenire il rischio di ictus ischemico (ischemia celebrale) o emorragico mangiando frutta e verdura

Gli esperti consigliano: "Cercate di mangiare almeno 4-5 frutti al giorno"

GIOVEDÌ', 8 Maggio, 2014 (notizie di Health-day) - Mangiare frutta e verdura regolarmente può ridurre il rischio di incidente cerebrovascolare (CVA), in base a una nuova ricerca globale. Il rischio di ictus è stato ridotto del 32 per cento per ogni 200 grammi di frutta consumati ogni giorno, e 11 per cento per ogni 200 grammi di verdura al giorno, secondo i risultati della ricerca.

Ictus-cerebrale-ischemico-o-emorragico-sintomi-e-cause-1000x675jpgpagespeedceemFdhvIDenjpg

 "Migliorare la dieta e lo stile di vita è essenziale per ridurre il rischio cardiaco di ictus nella popolazione generale", è stato detto in un comunicato stampa rilasciato dalla American Heart Association (American Heart Association), autore principale dello studio, Il dottor Yan Qu, direttore del reparto di terapia intensiva di Qingdao Municipal Hospital in Cina.


"In particolare, una dieta ricca di frutta e verdura è altamente consigliata in quanto soddisfa i requisiti di micronutrienti, macro-nutrienti e fibre senza aggiungere sostanzialmente il fabbisogno energetico complessivo", ha detto Qu.
L'ictus è la quarta causa di morte negli Stati Uniti. E' una delle principali cause di disabilità. In Cina, l'ictus è la principale causa di morte.
Aumentare il consumo di frutta e verdura fino a 600 grammi al giorno riduce i tassi di mortalità da ictus ischemico (causato da un coagulo di sangue) in un 19 per cento di tutto il mondo, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità.
I ricercatori hanno analizzato i dati di 20 studi degli ultimi 19 anni che comprendeva più di 760 persone, e sono stati condotti negli Stati Uniti, Asia ed Europa.



Il rischio più basso è stato osservato per l'ictus causati da coagulo di sangue (ictus ischemico) o emorragie (emorragico), ed era coerente in entrambi i sessi e le persone di tutte le età.
A causa del modo in cui lo studio è stato progettato, non si può dimostrare in che modo la frutta e verdura riescono a ridurre il rischio di ictus, quello che è sicuro che esiste un'associazione tra il consumo frequente di tali prodotti e un minor rischio di ictus.
Mangiare molta frutta e verdura è stata anche legata alla bassa pressione sanguigna, miglioramento della funzione dei vasi sanguigni, e gli effetti benefici sul grasso corporeo, girovita, colesterolo e infiammazione.
Gli adulti dovrebbero mangiare 4-5 porzioni di frutta e verdura al giorno, secondo l'American Heart Association.
Più Frutta Più sani.