Tè bianco per dimagrire: Ecco le sue proprietà brucia grassi per farvi dimagrire più velocemente

Il tè bianco. un grande alleato del dimagrimento

La prima cosa interessante del tè bianco è la sua capacità di far perdere peso sia dai liquidi che dai grassi. Il tè bianco proviene dalla pianta denominata Camellia Sinensis e la sua struttura è in grado di agire come un brucia grassi, aiutando il corpo a smaltire naturalmente i depositi di grasso accumulati nel corpo.

jcr_contentjpg

Le proprietà dimagranti del tè bianco

Oltre ad essere un ottimo brucia grassi, è stato scoperto che il tè bianco agisce come un alleato per accelerare il metabolismo. Quando il metabolismo accelera, brucia ancora più facilmente e rapidamente i grassi per un dimagrimento più veloce.
Un altro motivo in cui il tè bianco è usato per il dimagrimento dipende dal suo aiuto nel corretto funzionamento del transito intestinale e reni, per questo è considerato un ottimo diuretico e depurativo.


Inoltre, il tè bianco aiuta ad avere una migliore digestione e ha proprietà antiossidanti aiutando anche a ridurre i valori di colesterolo cattivo nel sangue come il tè nero.
Usare il tè bianco per dimagrire, come per il tè rosso e il tè verde, è meglio comprare le foglie per l'infuso. Questo perché quando lo beviamo, l'infuso di tè, genera sensazione di sazietà, in questo modo aiuta anche a lenire e a prevenire gli attacchi di fame. Si consiglia di berne una tazza dopo la prima colazione e dopo il pranzo o berlo per fare merenda trai pasti.
Se non vi piace l'infuso potete sostituirlo con pillole o capsule di tè bianco, l'effetto è lo stesso. Ci sono alcune marche che vendono pillole di tè bianco concentrato e questo può migliorare il suo effetto.


Dosaggio

Per assumerle correttamente in base al dosaggio contenuto in ogni pillola, potete leggere le istruzioni riportate nel pacchetto.

Attenzione

I bambini e le donne in gravidanza non dovrebbero bere il tè bianco per la sua capacità di accelerare il metabolismo, né il suo uso è raccomandato per persone ipertese o ansiose.
Per evitare che il tè bianco vi procuri insonnia, cercate di bere l'ultima infusione o di prendere l'ultima pillola del giorno prima delle otto di sera.