Una Dieta con poche calorie (ipocalorica) per dimagrire può essere pericolosa.

Attualmente ci sono molti modi per dimagrire e mantenere una buona forma fisica, ma spesso a discapito di una buona salute. Molti vogliono evitare un'alimentazione sana e l'esercizio fisico per perdere peso, o la praticano senza molta perseveranza, cercando la via più facile, cioè, una dieta rigorosa e restrittiva a bassissimo contenuto calorico.

dieta-ipocalorica-jpg

Questo potrebbe essere molto pericoloso. Ci sono diete che sembrano magiche, che sono in grado di far perdere fino a sei chili quindici giorni. Queste possono essere definite diete pericolose. Perché provocano la perdita di sostanze essenziali e vitali per il corpo umano. E' vero che fanno perdere peso, ma si perdono liquidi e muscoli.
In realtà il principio di base di ogni dieta può essere diverso, perché ci sono diete per la pressione alta o per altre malattie che colpiscono gli esseri umani, ma le diete di bellezza estetica in genere sono le più pericolose.


Evitare diete troppo restrittive

Le diete pericolose sono quelle a bassissimo contenuto calorico, che non è altro che uno spreco di tempo perché le calorie (energia) che servono per le funzioni vitali, vengono prese dai muscoli e poche dai grassi.

Diete pericolose possono causare:

  • • effetti psicologici negativi.
  • • Disturbi del Comportamento.
  • • Incoraggiare il rimbalzo del peso o effetto yo-yo.
  • • Può causare una dipendenza.


Conclusione

La strada più facile per dimagrire non è la migliore. Bisogna fare un po di sacrifici. Fare una dieta sana e aumentare l'attività fisica potrebbe recare un senso di soddisfazione che non si immagina. Provate almeno per qualche settimana.