Vigoressia femminile o maschile (complesso di Adone): Che cos'è? Conoscere i sintomi per curarla

Che cos'è la Vigoressia, quali sono le cause i sintomi e le cure

vigoressia femminile maschile sintomi come curarlajpg

La Vigoressia è un disturbo mentale in cui una persona diventa ossessionata dal suo aspetto fisico (aspetto esteriore) a livelli patologico. Queste persone hanno una visione distorta di se stessi e si vedono deboli e gracili. Per questo motivo, il disturbo colpisce direttamente il loro comportamento alimentare e le abitudini di vita, ed è caratterizzata dalla pratica estrema ed ossessiva di attività fisica, tralasciando le relazioni sociali e trascurando altri aspetti della vita pur di dedicare tutto il tempo ad allenarsi.

La Dipendenza dall'esercizio fisico e dallo sport in generale, è accompagnata da un eccessivo apporto di proteine ​​e carboidrati e a volte abuso di sostanze steroidi anabolizzanti per costruire più velocemente la massa muscolare e ottenere un corpo muscoloso. Questo disturbo è anche conosciuto come "Complesso di Adone" , dismorfismo muscolare o anoressia inversa .

I sintomi e le complicazioni della Vigoressia

I principali sintomi che mostrano persone con Vigoressia sono:

  • Bassa autostima 
  • Tendenza all'automedicazione
  • Seguire una dieta ad alto contenuto di proteine ​​e carboidrati e povera di grassi, che di solito includono gli steroidi anabolizzanti e prodotti vari
  • Soffrono di un'immagine distorta del corpo, e si guardano costantemente allo specchio
  • Si pesano continuamente
  • Ossessionati dal il culto del corpo
  • Ogni giorno, dedicano il loro tempo libero per l'allenamento completo
  • Diventano socialmente isolati
  • Arrivano ad avere un corpo sproporzionato

Le Complicazioni della Vigoressia

L'atteggiamento e lo stile di vita che adottano i vigoressici, portano ad una serie di problemi fisici e infortuni causati da un eccessivo esercizio fisico e da una dieta sbilanciata con abuso di sostanze dopanti. Le possibili complicanze che possono svilupparsi in questi pazienti sono le malattie cardiovascolari, danni al fegato o ai reni, disfunzione erettile , atrofia testicolare e il cancro alla prostata .
Inoltre, l'onere di sollevamento peso eccessivo durante le sessioni in palestra causano una sofferenza alle ossa, muscoli e articolazioni, soprattutto delle gambe, e possono causare distorsioni e stiramenti.
Modificare la dieta può anche causare disturbi alimentari. L'abuso di steroidi anabolizzanti per cercare di migliorare le prestazioni fisiche e aumentare i risultati del volume muscolare, possono causare:

  • Alterazione del ciclo mestruale delle donne
  • Presenza di acne
  • Problemi di cuore
  • Atrofia testicolare
  • Riduzione del volume di sperma

Trattamento e rimedi per combattere la Vigoressia

Un problema comune per le persone colpite da Vigoressia non è che non si considerano malati, così. Questo rende difficile che il paziente vada dal medico spontaneamente. Come per l'anoressia e la bulimia, quando la condizione è avanzata e progredita ad uno stadio ossessivo compulsivo è indispensabile prendere l'iniziativa. Spesso, se detto da un medico o da una persona di fiducia, la persona che soffre di questo disturbo è disposta a sottoporsi al trattamento per superare il problema. L'obiettivo del trattamento dovrebbe concentrarsi sul cambiamento dei comportamenti e la percezione distorta del proprio corpo del paziente.
In genere è prescritto un trattamento che combina aspetti psicologici (terapia cognitivo-comportamentale), farmacologiche e nutrizionali. Come nel caso di altri disturbi emotivi e comportamenti di disturbi alimentari, quali anoressia e bulimia , è essenziale il sostegno dei propri cari per migliorare.
E' anche importante ridurre il numero di ore che la persona dedica all'esercizio fisico, sostituendo questa attività con altre, preferibilmente in compagnia di altre persone, così da sentirsi inclusi nella società e acquisire nuove abitudini e hobby, al fine di ridurre l'ossessione del culto del corpo.
La Vigoressia, che non è riconosciuta come una malattia dalla comunità medica internazionale, colpisce soprattutto i giovani, di età compresa tra i 18 e i 35 anni. La sua incidenza è quattro su dieci mila persone.

Cosa provoca la Vigoressia? Quali sono le cause?

La Vigoressia può essere causata da problemi fisiologici o emotivi, spesso legati all'ambiente sociale e familiare.
I problemi fisiologici sono associati a perturbazioni ormonali e mediatori della trasmissione nervosa del Sistema Nervoso Centrale.
Nel caso che questo disturbo sia invece legato all'ambiente in cui si vive, possono influire fattori sociali, culturali ed educativi che influenzano l'individuo a sviluppare un tipo di personalità ossessiva. Possono influire tutti i fattori che fanno perdere autostima all'individuo. Per esempio, essere discriminati per il ceto sociale, religione, posizione economica, nazionalità, ecc..